Seminario di ricerca “Quale modello per la digitalizzazione del patrimonio culturale controverso? L’International Bomber Command Centre di Lincoln e la difficile eredità della guerra aerea in Europa”

Fondazione ISEC vi invita al seminario dedicato all’esperienza dell’ IBCC-International Bomber Command Centre di Lincoln, archivio digitale dedicato bombardamenti aerei durante la seconda guerra mondiale. Nel corso del seminario verranno presentati in anteprima alcuni documenti relativi ai bombardamenti su Milano recentemente emersi da archivi privati inglesi
Avviato nel 2015 del Lincolnshire Bomber Command Memorial Trust in partnership con l’Università di Lincoln, il Centro ha avviato la costruzione di un archivio digitale per raccogliere, digitalizzare e condividere documenti cartacei e fotografici, memorie e diari, storie orali legati ai bombardamenti aerei durante la seconda guerra mondiale. Uno dei suoi principali obiettivi è quello di indagare la dimensione umana delle persone coinvolte, siano essi civili o militari, così da superare una logica di contrapposizione e costruire invece un terreno comune di dialogo basato su esperienze condivise: la morte, la paura e la fragilità della vita umana in tempo di conflitto di massa. Per questo il centro ha avviato anche una campagna di ricerca attraverso le storie di vita sia attraverso la ricognizione di archivi esistenti in Italia, Austria, Germania, Francia, si attraverso la realizzazione di nuove interviste ai sopravvissuti ai bombardamenti in questi territori. Le esperienze di civili, in particolare, consentono di presentare al pubblico un punto di vista alternativo sulla guerra aerea, accostandole (come voce critica e dissonante) alle memorie di aviatori alleati, oppure mettendole in relazione con i ricordi di sopravvissuti nei paesi europei che subirono i bombardamenti.

Introduce e modera Sara Zanisi, Fondazione ISEC
Alessandro Pesaro, Lincoln University / International Bomber Command Centre: La digitalizzazione del patrimonio culturale controverso all’International Bomber Command Centre di Lincoln. Ricordo, riconoscimento e riconciliazione in un participatory archive sulla guerra aerea in Europa.
Tavola rotonda con:
Agostina Lavagnino, Archivio di etnografia e storia sociale di Regione Lombardia
Maurizio Savoja, Soprintendenza archivistica e bibliografica della Lombardia
René Capovin, Fondazione Micheletti
Primo Ferrari, Fondazione ISEC
Alessandro Pesaro, Lincoln University / International Bomber Command Centre, United Kingdom
Erica Picco, Laboratorio Lapsus
Manuel Tonolini, Fondazione Dalmine

Il seminario è promosso da Fondazione ISEC in collaborazione con la Lincoln University e AISO-Associazione italiana di storia orale, nell’ambito di #aggiungiPROmemoria, progetto sperimentale per costruire Participatory Archive promosso da ISEC e Fondazione Dalmine con il contributo di Fondazione Cariplo.

Lunedì 11 dicembre 2017 ore 15/17.30
Fondazione ISEC, Villa Mylius, Largo La Marmora 17, Sesto San Giovanni-Città metropolitana [MM1 Sesto Rondò]
Info: comunicazione@fondazioneisec.it