Dialoghi a Villa Mylius | Zapruder 39: “Fake. Vero falso verosimile”

Fondazione ISEC e Associazione Storie in movimentopromuovono un seminario per discutere il numero 39 di “Zapruder. Rivista di storia della conflittualità sociale” Fake. Vero falso verosimile.

Intervengono:
Monica Di Barbora, curatrice del numero 39 di Zapruder
Lidia Martin, redazione Zapruder
Adolfo Mignemi, Società Italiana per lo studio della fotografia-Sisf

Coordina Stefano Agnoletto, Fondazione ISEC.

L’incontro è organizzato nell’ambito del progetto #aggiungiPROmemoria promosso insieme a Fondazione Dalmine, con il contributo di Fondazione Cariplo.

In una epoca di ampio dibattito pubblico sulle cosiddette fake-news vogliamo ragionare assieme su cosa significa vero e falso nella ricerca storica, quali sono i canoni di autenticità di una fonte storica. Ormai ampiamente tramontata la visione positivistica del documento e l’idea della storia come ricerca del Vero, indagare il falso ha ancora un senso; a patto di chiarirne metodi, fini e confini. Un tema importante sia per la ricerca storica, sia per il suo significato didattico e per il suo impatto sul senso comune.

Martedì 3 ottobre 2017 ore 17,00
Fondazione ISEC, Villa Mylius, Largo La Marmora 17, Sesto San Giovanni-Città metropolitana [MM1 Sesto Rondò]
Info: comunicazione@fondazioneisec.it